Indietro

Buoni risultati per il progetto scuola-lavoro

Presentati i risultati del progetto “Customer Satisfaction per il Turismo della Valtiberina Toscana” dell’anno scolastico 2015-2016

ANGHIARI — Il progetto, nato dalla collaborazione tra i tutor scolastici del Liceo Città di Piero di Sansepolcro (indirizzo linguistico e turistico), il Museo Comunale di Anghiari e Toscana d’Appennino Soc. Coop., ha consentito agli studenti di mettersi in relazione con l’utenza turistica anche straniera, di migliorare le proprie capacità comunicative e di ricavare dati molto utili per la crescita qualitativa dell’offerta turistica di Anghiari. Un vantaggio reciproco: per gli studenti e per le realtà che operano in questo settore.

Il lavoro portato avanti da Lucia Marini e Alessandra Pierantoni, le due studentesse coinvolte in questa prima fase, ha dato risultati interessanti in merito alla provenienza dei turisti e al loro tempo di permanenza nella cittadina, ma anche in riferimento ai luoghi visitati, all’utilizzo dei parcheggi e dei mezzi pubblici ed al tipo di struttura ricettiva scelta. Le importanti informazioni raccolte sono state puntualmente analizzate e interpretate e sono inoltre un esercizio per monitorare l’accoglienza turistica di Anghiari e del suo territorio.

Soddisfazione per il lavoro svolto è stata espressa anche dall’assessore di Anghiari per la Scuola e per il Sociale Angela Cimbolini e dai professori che hanno ricoperto il ruolo di tutor degli studenti durante il progetto, Daniela Donati e Mauro Montedori. La “Customer Satisfaction” continuerà anche nei prossimi anni. Sarà di conseguenza possibile confrontare i dati raccolti nei vari momenti di stage per un quadro che diventerà quindi ancora più interessante.

L’importanza e la buona riuscita del progetto sono stati confermati dal direttore del Museo della Battaglia e di Anghiari Gabriele Mazzi. “Mettere in relazione la necessità formativa degli studenti con progetti che mirino alla creazione di risultati duraturi è stato lo stimolo che ci ha guidato fin dall’inizio di questa esperienza, nuova per il Museo, per il soggetto gestore e per gli studenti. Visti i risultati ci riteniamo molto soddisfatti. Colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente Lucia ed Alessandra, le studentesse che hanno lavorato con noi”. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it