Indietro

Gabriele è morto davanti agli occhi del padre

immagine di repertorio

Il giovane travolto e ucciso dal crollo di un albero si chiamava Gabriele Casi e abitava a Caprese Michelangelo. Nulla hanno potuto i soccorsi

ANGHIARI — Tragedia questa mattina intorno alle 8 nei boschi dell'alpe di Catenaia in località Ponte alla Piera, una zona molto impervia che i soccorritori hanno dovuto raggiungere in elicottero. 

Gabriele Casi, 20 anni, di Caprese Michelangelo, è morto in un incidente di lavoro mentre stava tagliando un albero che gli è crollato addosso. La tragedia si è compiuta davanti agli occhi del padre, titolare di una piccola azienda che si occupa di disboscamento.

L'uomo ha subito avvertito i soccorsi ma non c'è stato niente da fare, quando i soccorritori sono arrivati hanno solo potuto constatarne il decesso.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it