Indietro

Finanziamenti per imprese giovanili e femminili

Seminario Giovani Imprenditori e Donne Impresa di Confartigianato: “Creazione d’Impresa. Incentivi per Start Up e Imprenditoria giovanile femminile”

AREZZO — Si intitola: “Creazione d’Impresa. Incentivi per Start Up e Imprenditoria giovanile femminile” ed è un seminario promosso da Giovani Imprenditori e Donne Impresa di Confartigianato in collaborazione con Informagiovani Arezzo, nell’ambito dello “sportello nuove imprese”, che permette agli aspiranti imprenditori di ottenere supporto gratuito sulla fattibilità amministrativa, fiscale, tecnico/professionale e finanziaria dei propri progetti aziendali grazie agli esperti dei vari settori di Confartigianato.

L’incontro è fissato per venerdì 19 maggio 2017, con inizio alle 16.30 presso la sede di Piazza Sant’Agostino. L’iniziativa vedrà la presenza degli assessori del Comune di Arezzo Lucia Tanti e Marcello Comanducci, per Confartigianato imprese Arezzo invece saranno presenti il presidente dei Giovani Imprenditori Nedo Baglioni e il Coordintatore Giacomo Magi e il responsabile del Credito Stefano Peruzzi.

“Questa iniziativa si inquadra – spiega Nedo Baglioni, presidente dei Giovani Imprenditori di Confartigianato – nell’ambito della collaborazione che abbiamo avviato con Informagiovani ed è una dimostrazione della speciale attenzione rivolta al tema dell’autoimpiego giovanile o della ricollocazione dei soggetti espulsi dal mondo del lavoro. Grazie ad un bando regionale ci sono infatti 16 milioni di euro a disposizione per progetti di investimento di nuove o future imprese neocostituite o da costituire, formate da giovani fino ai 40 anni, donne imprenditrici e soggetti che hanno usufruito di ammortizzatori, cioè persone che sono state espulse dal mondo del lavoro. Gli esperti di Confartigianato – conclude Baglioni – illustreranno e analizzeranno il bando regionale e spiegheranno come è possibile ottenere un finanziamento a tasso zero, ottenibile senza la necessità di prestare garanzie, fino ad un massimo di 24.500 euro e daranno risposte specifiche ai partecipanti sui loro progetti.”

All’incontro di venerdì sarà presente anche un istituto bancario del territorio che ha messo a disposizione un ulteriore plafond di 1 ml di euro per sostenere le nuove iniziative imprenditoriali di giovani. La partecipazione sarà completamente gratuita.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it