Indietro

Cinque posti all'Acli per il servizio civile

Occasione di lavoro e formazione rivolto a chi ha tra 18 e 28 anni. Compenso 430 euro mensili. Come fare domanda. Posti ad Arezzo e in Valtiberina

AREZZO — Dal sostegno alle famiglie all’assistenza agli anziani, fino alla promozione della pratica sportiva. 

Le Acli provinciali di Arezzo presentano i nuovi progetti dedicati ai giovani interessati ad entrare nel mondo del lavoro attraverso l’esperienza del servizio civile, proponendo diversi percorsi d’impiego nei vari ambiti operativi interni all’associazione. 

Per il 2018-2019 saranno assegnati cinque posti ai ragazzi tra i 18 e i 28 anni che dovranno presentare la loro candidatura entro venerdì 28 settembre per trovare così occupazione nelle sedi di Arezzo e di Sansepolcro

Le Acli nazionali hanno stilato un totale di ventisei diversi progetti di servizio civile e, tra questi, le Acli provinciali hanno individuato quelli più adatti al territorio aretino, alle esigenze dei suoi cittadini e al lavoro quotidianamente svolto negli uffici locali.

Le domande vanno presentate all'Acli di Arezzo. Il servizio civile prevede un compenso mensile di circa 430 euro.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it