Indietro

Stoccavano rifiuti pericolosi, sito sequestrato

Operazione dei carabinieri forestali, coordinati dalla procura aretina. Trovati centinaia di metri cubi di rifiuti occultati

BADIA TEDALDA — I carabinieri forestali, coordinati dal pm di Arezzo Taddei, hanno scoperto centinaia di metri cubi di rifiuti, in parte occultati all'interno di un grosso prefabbricato e in parte sistemati poco fuori. Il sito è stato sequestrato.

Tra i rifiuti materiale da costruzione e demolizione, rottami ferrosi, amianto, imballaggi metallici, rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, plastiche e materiali isolanti. Gli scarti arrivavano da vari luoghi.

Il titolare dell'impresa deve rispondere del reato di gestione illecita dei rifiuti e deve provvedere al corretto smaltimento dei rifiuti trovati dalla forestale.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it