Indietro

Piazzola franata, al via i lavori

In corso da questa mattina le operazioni di alleggerimento del corpo di frana e di regimazione delle acque superficiali

PIEVE SANTO STEFANO — Anas ha avviato i lavori di ripristino della strada in corrispondenza della frana che nei giorni scorsi ha interessato una piazzola di emergenza lungo la strada statale 3bis “Tiberina”.

Le operazioni riguardano, in questa prima fase, l’alleggerimento del corpo di frana tramite la rimozione del terreno franato e la successiva regimazione idraulica superficiale per garantire il corretto deflusso delle acque.

La piazzola era stata già in precedenza interdetta alla circolazione in quanto il personale tecnico aveva rilevato un primo segnale di dissesto sul piano viabile esterno alla corsia di marcia. Lo scorso sabato 10 febbraio, inoltre, il personale Anas aveva provveduto a chiudere la piazzola in modo definitivo dopo aver rilevato un peggioramento del dissesto che si è poi gradualmente aggravato nei giorni successivi.

Il transito in direzione nord è attualmente consentito sulla corsia di sorpasso.

Fotogallery


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it