Indietro

Piazza Torre di Berta, via libera al progetto

L’amministrazione comunale ha approvato lo schema definitivo per la riqualificazione dello spazio urbano. Investimento da oltre 60mila euro

SANSEPOLCRO — Nel corso dell’ultima seduta di giovedì 5 luglio, la Giunta Comunale di Sansepolcro ha deliberato con votazione unanime l’approvazione del progetto definitivo-esecutivo per l’intervento di riqualificazione dello spazio urbano di Piazza Torre di Berta. Il piano dei lavori è stato redatto dall’Arch. Ilaria Chiosi del Servizio Lavori Pubblici del Comune.

L’importo complessivo delle opere sarà di 61.700 euro. Per la somma di 48.948,99 euro, l’amministrazione ha presentato un’istanza di finanziamento tramite i fondi provenienti dal Bando GAL (Consorzio Appennino Aretino) a “Sostegno per studi/investimenti relativi alla manutenzione, al restauro e alla riqualificazione del patrimonio culturale e naturale dei villaggi, del paesaggio rurale e dei siti ad alto valore naturalistico, compresi gli aspetti socio- economici di tali attività, nonché azioni di sensibilizzazione in materia di ambiente”. I restanti 12.751,01 euro saranno coperti con fondi propri del Comune.

L’amministrazione comunale ha quindi commissionato al Servizio Lavori Pubblici l’attivazione di tutte le necessarie procedure per l’affidamento dei lavori. Agli uffici comunali di competenza spetterà inoltre la programmazione delle varie manifestazioni organizzate e patrocinate dal Comune in funzione dei nuovi arredi previsti, trattandosi di strutture permanenti che potranno però essere spostate per permettere lo svolgimento delle principali manifestazioni previste nella Piazza.

“Dopo anni di attesa, finalmente Piazza Torre di Berta tornerà a splendere con un arredo suggestivo che ricorderà alla città la presenza della sua storica Torre – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Riccardo Marzi – Si tratta di una precisa scelta dell’amministrazione che punta a rivitalizzare il centro storico ridando dignità e significato ad uno degli spazi più caratteristici del Borgo. Entro l’inizio di settembre, il progetto verrà presentato ufficialmente ai cittadini.”

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it