Indietro

Meningite, bimbo in prognosi riservata

Il bambino è arrivato al pronto soccorso dell'ospedale di Arezzo ieri sera con febbre alta. Poi il trasferimento al Meyer di Firenze

PROVINCIA DI AREZZO — Nuovo caso di meningite, questa volta di tipo B, in Toscana. Un bambino di sette anni, residente con la famiglia in provincia di Arezzo, è ricoverato all'ospedale pediatrico Meyer in prognosi riservata. 

La madre lo ha accompagnato al pronto soccorso dell'ospedale San Donato ieri sera, con la febbre alta, diarrea, scarissima reattività agli stimoli. Esami e accertamenti hanno portato alla diagnosi di meningite e alla decisione di trasferire il bimbo al Meyer.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it