Indietro

Maxi grandinata, pesanti danni in Valtiberina

Foto Facebook Andrea Armati

Chicchi di grandine di 5-6 centimetri di diametro sono caduti tra Anghiari e Sansepolcro. Danni alle coperture delle serre, al mais, grano e frutta

SANSEPOLCRO — Un bilancio dei danni veramente pesate quello che ha lasciato dietro di sé la maxi grandinata del pomeriggio del 22 giugno abbattutasi sul territorio della Valtiberina, tra Anghiari e Sansepolcro. Pesanti i danni per le colture dell'Aretino. A denunciarlo è Coldiretti Toscana.

La grandine, come sottolineato dall'associazione dei coltivatori, ha procurato ingenti danni alle coperture delle serre, tirato giù coltivazioni di grano e mais, tirato giù dagli alberi molta frutta e raso al suolo una coltivazione di tabacco. Un danno economico pari al 50 per cento della produzione.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it